Sportelli informativi destinati alla diaspora


Merita segnalare la recente iniziativa del Governo senegalese, ancora in corso di realizzazione, tesa a rafforzare l’inserimento sociale dei cittadini senegalesi che si trovano all’estero e la loro riuscita sul piano socio-economico al momento del ritorno in Senegal. L’iniziativa prevede l’apertura di una serie di strutture di accoglienza disseminate sul territorio senegalese (i cosiddetti BAOS – Bureaux d’Accueil d’Orientation et de Suivi des Sénégalais de l’Extérieur), nonché l’inaugurazione di ulteriori uffici gemelli nei principali paesi di destinazione della diaspora senegalese (si chiameranno BASE – Bureaux d’Appui aux Sénégalais de l’Extérieur).

Le prime otto sedi dei  BASE saranno aperte nei seguenti paesi: Francia, Spagna, Marocco, Repubblica Sudafricana, Cina, Polonia, Emirati Arabi Uniti, Italia. Per quel che riguarda l’Italia l’apertura è programmata nella città di Milano.

La struttura sarà incaricata di fornire informazioni sulle iniziative del Governo senegalese in favore della diaspora, recensire i problemi degli utenti legati all’inserimento socio-economico e se del caso indirizzare le persone verso i servizi competenti, fornire orientamento sulle possibilità di investimento in Senegal e sulle possibilità di attivazione dei fondi, facilitare dall’estero le pratiche per la creazione di impresa in Senegal. L’iniziativa mira a integrare il “fattore migrazione” nelle strategie di sviluppo locale e a migliorare l’apporto che i migranti possono dare e ricevere nei contesti economici in cui agiscono.


Allegati